EMERGENZA FAME

La fame è la nuova pandemia.
Non lasciarli soli

DONA ORA

In questo momento i nostri operatori stanno affrontando una nuova catastrofe umanitaria.

Nei territori in cui lavoriamo in Nigeria, Sud Sudan e Yemen la crisi alimentare sta raggiungendo il livello più grave, la carestia.
Bisogna agire subito per salvare le vite di migliaia di persone.
I bambini sono i più a rischio, perché la malnutrizione uccide di più tra 0 e 5 anni.

Un anno di emergenza sanitaria rischia di portare indietro di decenni gli sforzi globali per la fine della fame e della povertà. Alla fine del 2020 si stimava che più di 270 milioni di persone fossero a rischio fame, ovvero il doppio delle stime pre-pandemia.

L'aggravarsi dei conflitti, della crisi economica e della crisi sanitaria hanno reso difficile l'accesso al cibo per milioni di persone.

Più di 34 milioni di persone sono GIà sull’orlo della carestia. *

*Stime OCHA, WFP, FAO

L’intervento di INTERSOS

INTERSOS fornisce servizi nutrizionali ai bambini sotto i cinque anni di età, a donne in gravidanza e che allattano, oltre ad altri gruppi di persone vulnerabili.

Le nostre attività sono legate ad interventi di malnutrizione acuta sia nelle strutture sanitarie presenti nel paese, che grazie al lavoro delle nostre cliniche mobili.
Garantiamo la distribuzione di kit terapeutici ed alimentari e l’accesso ai servizi nutrizionali, soprattutto nelle zone più remote.
Forniamo anche assistenza economica per coloro che, come le famiglie con minori, non possono permettersi le spese relative alla sistemazione e al trasporto presso le strutture mediche.

Più di 34 milioni di persone sono già sull'orlo della carestia.

FAI LA TUA DONAZIONE
€ 35

CURE PRIMARIE PER 12 BAMBINI
(Antibiotico, vaccino per il morbillo, antimalarico, vitamina A)

DONA
€ 70

150 BUSTINE DI LATTE TERAPEUTICO
 

DONA
€ 110

CURE OSPEDALIERE PER UN BAMBINO MALNUTRITO
 

DONA
SCEGLI TU QUANTO DONARE

RENDI QUESTA DONAZIONE MENSILE*
*Ti sarà addebitato mensilmente l’importo da te scelto.

Per ogni 100€
spesi dall'organizzazione

1€
alla raccolta fondi

6€
alla copertura dei costi generali organizzativi

93€
alle missioni umanitarie